Novità 2015 a firma Cleofe Finati by Archetipo

Novità 2015 a firma Cleofe Finati by Archetipo

In anteprima per i lettori del Blog Archetipo, oggi vi raccontiamo tutte le novità delle collezioni 2015 Cleofe Finati by Archetipo che verranno presentate ufficialmente dal 23 al 26 maggio 2014 a Milano durante Sposaitalia Collezioni.

Le collezioni 2015 Cleofe Finati by Archetipo saranno capaci di soddisfare l’appetito di fresche idee di moda di una generazione che cerca il nuovo e l’innovativo. A loro non piace giocare secondo le regole. Optano per esperienze di moda dallo spirito libero, tendenze intuitive e tessuti interattivi – ricchi e intensi e, allo stesso tempo, semplici, immediati e diretti. Il tessile di domani a firma Cleofe Finati by Archetipo supera i confini tra naturale e artificiale, artigianato e tecnologia e ad aprire le porte alla libertà creativa. Cleofe Finati by Archetipo opta dunque per un futuro ottimista della moda, caratterizzato da infinite opportunità per la creatività!

cleofe finati by archetipo 2015 collection fabric 1

Semplicità e complessità, ispirazione e creatività sono potenziati da un attento esame di tessuti d’epoca provenienti da tutto il mondo. Il jacquard diventerà più grande in scala e più astratto, mentre il desiderio di un ritorno all’artigianato significa che tessuti prodotti industrialmente avranno un aspetto di intrecciatura fatta a mano. Combinando tecniche di tessitura complesse, processi di finitura contemporanei e nuovi filati fantasia, Cleofe Finati by Archetipo aggiunge quel tocco essenziale di freschezza ed entusiasmo alle proprie collezioni 2015.

fabric7

Toni naturali, caratterizzati da colori pastello polverosi, rossi terrosi, seppia drenata e blu acquosi, ammorbidiscono tagli precisi. Anche la città è soggetta agli elementi che assorbono le sue trame e riflettono i suoi colori e la luce. La natura confronta il mondo civilizzato come lo stile più morbido che riproduce antichi mestieri è intriso di modernità maschile. La contraddizione regna, ma non manca quel movimento di fondo verso la coesistenza e la parità.

Attualmente il mondo è in uno stato di squilibrio. Da un lato, i sistemi sperimentati e testati stanno crollando. D’altra, una grande quantità di energia viene rilasciata da nuove conoscenze scientifiche e sviluppi tecnologici. Il cielo non è più il limite e questo genera molta creatività. Inoltre, la vita continua in varie dimensioni e a velocità diverse. A volte vogliamo rallentare e mettere a fuoco, guardarci dentro e concentrarci. In alcuni casi, vorremmo sperimentare tutto in tempo reale, sia nel mondo digitale che in quello analogico.

fabric14

La più grande sfida per tutti e tutto è trovare un equilibrio tra questi due estremi in modo che, come nel caso del pendolo di Newton, possiamo rimanere costantemente in movimento attraverso il potere del contrappeso. Come esseri umani, siamo costantemente in cerca del nostro equilibrio in questa nuova realtà. Cerchiamo di andare avanti e fare scelte corrette. Siamo alla ricerca di una dimensione umana che faccia da contrappeso al nuovo dominio virtuale e tecnologico. Ed è interessante vedere che specifici e archetipici bisogni umani oggi formano le più importanti motivazioni di consumo.

Il consumatore sta diventando “cons-human”. Identifichiamo un forte bisogno di calma, l’assorbimento e la contemplazione, un desiderio di spensieratezza, divertimento e ottimismo, e un forte desiderio di coesione e connessione con gli altri e con la natura.

Desideriamo chiarezza, una pagina vuota e trasparente – ma anche di essere anonimi di tanto in tanto, di essere assenti da internet. Il silenzio è diventato un prodotto. Dopo che ci siamo connessi con noi stessi attraverso la contemplazione, cominciamo a cercare unità con la famiglia, famiglia allargata o membri fidati della comunità. Ci uniamo con gli altri per raggiungere un certo obiettivo, condividere e scambiare, invece di comprare e produrre rifiuti. L’analogico e il quotidiano ci forniscono sicurezza e agiscono come controbilancia alle forze tecnologiche, virtuali e digitali. Stiamo anche assistendo ad una tendenza verso l’esplorazione dei confini e l’indagine di nuove possibilità e tecnologie create attraverso questa fase esponenziale della scienza, della tecnologia e della creatività.

cleofe finati by archetipo 2015 collection fabric MANI

Le tendenze dello stile di vita dei consumatori riflettono queste esigenze così come il movimento del pendolo di Newton: per ogni trend c’è un contrappeso, e vediamo uno sviluppo favorevole. Così da introverso, silenzioso e tranquillo (contemplazione) ci spostiamo a estroverso ed energeticamente ottimista (leggerezza). Questo stato riflette il nostro desiderio di sorriso interiore, semplicità infantile e il piccolo, un’esperienza sorprendente.

Al fine di affrontare una realtà stagnante e opposta, a volte desideriamo spensieratezza, allegria e divertimento – rendendo la vita un po’ più bella e aggiungendo colore alle nostre esperienze quotidiane. Essere giocosi permette alle persone di dimenticare temporaneamente i grandi problemi del giorno. Da familiare, analogico e vicino (solidarietà e riconnetterci alla fonte) ci spostiamo verso lo sconosciuto e ultraterreno (prossimo livello) che riflette il fascino per il senza precedenti, l’ignoto e l’apparentemente impossibile.

Spinti dalla curiosità, dalla creatività e da nuove possibilità, progettiamo oltre ogni immaginazione. Il cielo non è più il limite. Lasciatevi ispirare!

cleofe finati by archetipo 2015 collection eye

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Iscriviti
Hai perso la password? Per favore inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.
Non condividiamo i tuoi dati personali con nessuno.