Moda sposo e cerimonia uomo: consigli per un look elegante e sofisticato

Se la moda cerimonia donna ha mille modi per rendere colei che sfoggia l’abito elegante, femminile e diversa dalle altre, per la moda sposo e cerimonia uomo, il cui obiettivo è quello di essere elegante senza risultare banale e scontato, può sembrare più difficile.
Come indossare, dunque, un abito da sposo o da cerimonia, distinguendosi per ricercatezza e originalità?
abito da sposo cleofe finati
Ciò che distingue il look maschile sono senza dubbio i dettagli, che vanno curati in maniera quasi minimale!
Soprattutto quando si tratta della partecipazione ad un matrimonio o a una cerimonia, ai quale, per distinguersi, non è necessario focalizzarsi solo sull’abito da sposo in sè, bensì sui dettagli e le sfumature che lo compongono, il taglio della giacca, il colore, le rifiniture, la qualità del tessuto e naturalmente gli accessori da abbinare, sono elementi assolutamente da prendere in considerazione.
Generalmente, l’abito da sposo o da cerimonia uomo, predilige nuance scure, in quanto considerate più eleganti.
Il grigio antracite e il blu scuro in tinta unita, con camicia bianca e calze scure, restano i più gettonati.
abito da sposo cleofe finati
Per chi vuole uscire dagli schemi, il consiglio è quello di optare per le nuance in voga, come i colori pastello o i colori della terra e della natura, evitando il marrone scuro in quanto sicuramente meno elegante.
Per coloro che intendono andare oltre le regole base, il consiglio è quello di giocare e sbizzarrirsi con i colori e gli accessori.
Tenendo sempre presente che per una circostanza cerimoniosa, la camicia più indicata è sempre quella bianca, si possono comunque prendere in considerazione alcune variabili, come per esempio camicie a fantasia.
abito da sposo cleofe finati
Elegante e particolare è indossare un solo colore ma con nuance differenti, in modo da creare un contrasto di luci. Se invece si vuole essere eleganti e distinguerti per raffinatezza, sostituire la pochette nel taschino, che deve sempre essere di un colore diverso dalla cravatta, con un fiore all’occhiello del rever sinistro della giacca. Si tratta di un tocco di vera classe senza tempo e senza età. Infine, al posto della cravatta, si può optare per il papillon, monocolore o a fantasia, oppure per un bel plastron, un tocco di estrema eleganza e raffinatezza!

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Iscriviti
Hai perso la password? Per favore inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.
Non condividiamo i tuoi dati personali con nessuno.