Matrimonio a Capodanno

Le stagioni preferite per i matrimoni sono senza dubbio la primavera e l’estate: colori caldi, giornate soleggiate e atmosfere rilassate sono il mix perfetto per dichiarare il proprio amore. Ma per chi non ama il caldo soffocante, la soluzione è quello di organizzare un matrimonio davvero unico e memorabile, proprio nella stagione invernale. E allora perché non brindare al proprio amore durante la notte di Capodanno!

12241730_10153153015556472_6489021936088389334_n-900x600_Fotor

Iniziamo dicendo che, per chi decide di sposarsi a capodanno, il matrimonio deve essere rigorosamente serale, dato il protrarsi dei festeggiamenti fino al giorno successivo. Per questo, è bene far iniziare la cerimonia tra le cinque e le sei del pomeriggio in modo illuminare la location con candele, anche per il ricevimento, che dovrà essere un castello, un albergo o un resort, l’importante è che la location abbia almeno due sale: una in cui cenare e un’altra in cui festeggiare dopo la mezzanotte!

I colori che faranno da filo conduttore saranno sicuramente l’oro, l’argento e il rosso. I fiori da utilizzare sono le classiche stelle di Natale allestite con pigne e candele accese, il tutto accompagnato da cristallo qua e la.
L’allestimento dei tavoli dovrà essere a tema Capodanno. Molto importante è mettere a disposizione di ogni invitato un orologio, in modo da tenere sotto controllo il countdown alla mezzanotte, quindi perché non utilizzarlo come centrotavola o proprio come bomboniere?!

Per la musica, scegliete una voce accompagnata da violino per la cerimonia e la cena. Infine, ingaggiate un DJ che vi faccia scatenare per tutta la notte! Accompagnate il tutto con un elemento immancabile: i fuochi d’artificio! Alla mezzanotte, ci deve essere un’esplosione di colori in cielo che segni l’inizio del nuovo anno e l’augurio per gli sposi! Questo momento coinciderà anche con il taglio della torta.
Molto importante per lo sposo la scelta dell’abito, che data l’ora, dovrà essere preferibilmente uno smoking!

smoking

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Iscriviti
Hai perso la password? Per favore inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.
Non condividiamo i tuoi dati personali con nessuno.