I consigli di Grooming by Alexandre Schuster, modello e attore internazionale

Tra le tante mode apparse nel 2015 al primo posto nell’universo maschile e nell’immaginario femminile c’è la sensuale e affascinante barba. Che sia lunga e folta o corta e da “questo weekend non mi sono rasato”, quest’anno ha fatto davvero strage tra le adolescenti ma anche tra le donne. Molto trendy resta la barba “piena”, preferita da chi ama il vintage e da chi ama il look da hipster. Essa è elemento versatile che abbinato ad un look con jeans e canotta suggerisce l’immagine da “bad boy” che tanto ci piace. Questo look dona all’uomo un aspetto da individuo sicuro di sé e della sua grintosa personalità. Ovviamente essere cool con la barba funziona solo se si è cool anche senza, io comunque, resto dell’opinione che una bella barba curata dona sicuramente quel tocco misterioso e una marcia in più chi la porta.

Cesar-Casier-Ryan-Zoghby-Elia-Fongaro-Alexandre-Schuster-Ars-Life-Cleofe-Finati-by-Archetipo3-1024x1024

Ecco l’intervista ad Alexandre Schuster:

– Poiché quest’anno la barba è molto cool, pensi che dia un valore aggiunto ai vestiti che indossi in passerella? Credi ti aiuti a differire da altri modelli?
Assolutamente si, penso che sia il mio punto forte, anche perché la mia particolarità è quella di avere la barba più scura dei capelli… Di solito la barba tende a diventare bianca prima dei capelli, con me succede invece tutto il contrario! Mi piace tenerla lunga perché da lì idea di “uomo sull’isola sperduta” quasi come se non avesse il tempo di radersi, e da un tocco alla “Robinson Crusoe” che mi piace molto!!. La mia barba poi, portata con i vestiti di Cleofe Finati, crea un modello elegante e da “gentleman”.
– Quanto tempo dedichi in media alla cura della tua barba?
Ogni giorno curo la mia barba. La lavo ogni due giorni proprio come faccio con i capelli, la curo spesso anche perché è davvero vicina alla bocca, e ci tengo ad essere curato e pulito. Mi piace che abbia anche un buon profumoc e tutto questo lo faccio anche con i baffi e i capelli.
– Ti ha mai creato disagio avere la barba lunga, ad esempio quando mangi?
Assolutamente si, quando ero alle “prime armi” e mangiavo la zuppa, mi sembrava di comportarmi come un bambino di 5 anni, ora, con il passare del tempo, sono diventato un vero professionista! L’unica “mission impossible” per me resta quella del gelato. Devo sempre mangiarlo sulla coppetta, mai sul cono! Impossibile!
– Utilizzi qualche prodotto apposito per la cura della tua barba?
Si utilizzo diversi prodotti: Uno shampoo apposito per la barba, ha un buon profumo, di oli essenziali e rosmarino, un profumo da uomo insomma.
Dopo l’uso dello shampoo, applico, quando la barba è ancora umida, un olio che rende morbida la barba e facile da modellare prima di “phonarla”. Quando invece è asciutta utilizzo una lozione speciale per barba e baffi.

12070639_902834483135963_653361287_n
– Senza la tua barba ti sentiresti comunque affascinante come ora? O pensi che perderesti parte del tuo sex-appeal?
Si mi sentirei lo stesso affascinante, ti dirò, ho conosciuto la mia attuale fidanzata quando in realtà la barba non ce l’avevo, tant’è che mi preferisce senza lei.. Mi dice spesso che non dovrei nascondere il mio bel viso sotto la barba… Altre persone invece mi preferiscono ora, con la barba lunga..
– Ti si è mai impigliato qualcosa nella barba? È difficile per te gestirla?
Si, tant’è che devo stare estremamente attento quando allaccio la zip della giacca o quando maneggio accendini o oggetti “pericolosi”. Da quando ho la barba lunga poi, non metto mai sciarpe o foulard perché non voglio che modellino la mia barba, dandole una forma che non mi piace!
Io fumo, e non mi lascio MAI MA MAI accendere la sigaretta da qualcun’altro, faccio sempre da solo, troppo spesso ho visto fiamme vicino alla mia barba!

by Emma Venuti

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Iscriviti
Hai perso la password? Per favore inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.
Non condividiamo i tuoi dati personali con nessuno.