Conferenza stampa Flowness JA: l'impresa fatta dai giovani

Il giorno 14 aprile alle 19.00 presso l’Astoria Hotel Italia di Udine è stato presentata un’iniziativa giovane e molto importante per tutti gli studenti delle scuole superiori.
Stiamo parlando di Flowness JA, l’azienda di studenti del Liceo C. Percoto di Udine nata dal programma di educazione all’imprenditorialità Impresa in azione di Junior Achievement, con il sostegno di Friuli Innovazione e la collaborazione dell’imprenditrice Stefania Vismara di Archetipo S.r.l., azienda leader del settore moda sposo e cerimonia e organizzatore della conferenza stampa.
DSC_0028
Stefania Vismara, G.M. dell’azienda ARCHETIPO S.r.l., è infatti mentore ed esperta di impresa volontaria per Flowness JA, che ha accompagnato i ragazzi nell’effettiva realizzazione del progetto, poichè, sottolinea che “è importante l’aspetto etico di “regalare” alle generazioni più giovani l’opportunità di crescita nel confronto con le realtà aziendali”.
DSC_0095
L’intervento di apertura alla conferenza stampa di Flowness JA, sostenuto da Stefania Vismara è stato fondamentale per introdurre la particolarità e l’importanza dell’iniziativa, “uniti nella consapevolezza che si può arricchire la scuola e influire sul futuro dei giovani solo attraverso un impegno concreto e duraturo”, afferma la GM di Archetipo S.r.l.
Tutto questo è stato supportato anche da Junior Achievement, la più vasta organizzazione non profit al mondo dedicata all’educazione economico-imprenditoriale nella scuola, che in 122 Paesi riunisce oltre 450.000 volontari d’azienda provenienti da tutti i settori professionali e, con loro, raggiunge più di 10 milioni di studenti al mondo.
Impresa in Azione è il programma didattico di educazione imprenditoriale sviluppato e promosso nelle scuole italiane da Junior Achievement ed è l’unica esperienza nel nostro Paese che consente di arricchire il processo di apprendimento grazie alla partecipazione a iniziative, eventi, competizioni a carattere internazionale, insieme a Friuli Innovazione, un centro di ricerca e di trasferimento tecnologico che si trova nel Distretto delle Tecnologie Digitali.
flowness_5
“Da quasi un secolo”, spiega Elena Piccinato, Enterprise Developer di Friuli Innovazione, “assumiamo un ruolo attivo per rinnovare l’istruzione e di diffondere nelle scuole di ogni ordine e grado iniziative didattiche che accompagnano i giovani nelle loro scelte più importanti, infondendo consapevolezza, coraggio, spirito d’innovazione, dalla gestione della propria carriera scolastica e professionale, alla pianificazione di risparmio e di investimenti, alle opportunità imprenditoriali. 
Dal 2002, in Italia, abbiamo costruito un network di professionisti d’impresa, fondazioni e istituzioni, educatori e insegnanti che, secondo logiche di responsabilità sociale e volontariato, forniscono strumenti e metodi didattici pratici e concreti. JA Italia è partner di JA Europe, il ramo operativo europeo di JA Worldwide, con sede a Bruxelles.
DSC_0013
Impresa Innovazione di Junior Achievement da agli studenti tra 16 e i 19 anni di tutta Italia l’opportunità di prendere parte a una stimolante esperienza di formazione imprenditoriale nella scuola superiore ritenuta dalla Commissione Europea, la più efficace strategia educativa di lungo periodo per la crescita e l’occupabilità dei giovani”. 
Dall’anno scolastico 2015/2016, inoltre, questo programma è accreditato tra i percorsi di alternanza scuola-lavoro ufficialmente proposti dal MIUR.
“L’esperienza si sviluppa attraverso un’articolata serie di attività che consentono di sperimentare in maniera reale attraverso la metodologia della mini-impresa di studenti il funzionamento di un’azienda”, prosegue Elena Piccinato, “in particolare, nel corso di un anno scolastico gli studenti”:
· individuano un’idea di business e ne valutano la fattibilità; · svolgono indagini di mercato; · raccolgono denaro (il capitale sociale) attraverso la vendita di azioni; · realizzano un business plan; · sviluppano concretamente un prodotto o un servizio; · valutano l’opportunità di tutelare la propria idea; · depositando un brevetto; · vendono e promuovono il proprio prodotto; · gestiscono la contabilità aziendale.
flowness_2
A coronamento dell’esperienza imprenditoriale, le classi hanno la possibilità di partecipare a competizioni locali, nazionali ed europee che selezionano le migliori imprese. Ciò consente agli studenti di interpretare concretamente il proprio ruolo di “manager”, interagire con il mercato reale, essere valutati e riconosciuti da quali cate giurie di professionisti. Le stesse competizioni si svolgono anche a carattere internazionale e permettono di confrontarsi con altre scuole di tutta Europa.
flowness_7
Helena Finati, Aurora Toffanin e Victoria Conti, sono le tre giovani imprenditrici di Flowness JA, che durante la conferenza stampa hanno narrato con entusiasmo la loro esperienza imprenditoriale e aziendale insieme alla classe 3DL del Liceo C.Percoto di Udine, affermando l’importanza dell’educazione economico-imprenditoriale, trasmettendo così un chiaro messaggio, quello di mantenere giovane l’essere e l’anima, mediante un accessorio must, che permette di esprimere la propria personalità con eleganza e semplicità, consentendo unicità ed eccellenza.
I papillon Flowness, infatti, sono realizzati con 100% seta italiana, proveniente da Como – cuore della seta in Italia. “Così viene preservata la tradizione e Viene fornito un prodotto di qualità eccellente”, afferma Helena Finati.
flowness_6
La conferenza volge al termine con l’intervento di Gabriella Zanocco, Dirigente scolastico Istituto Liceo Caterina Percoto per una considerazione sull’importanza del rapporto scuola/lavoro, e Paolo Trentin, Docente del Liceo C.Percoto di Udine, che ha espresso l’importanza di questa esperienza cin qualità di Professore e mentore della classe 3DL.
flowness_3
Il progetto imprenditoriale vuole dunque configurarsi come uno dei percorsi possibili per contrastare efficacemente la disoccupazione giovanile.
“C’è assoluto bisogno di dare voce a questa opportunità per tutte le giovani generazioni, se lo facciamo insieme è più facile avere successo”, conclude Stefania Vismara, invitando tutte le aziende e gli imprenditori presenti alla conferenza stampa a sposare il progetto per le prossime edizioni.

Per saperne di più sulla magia dei Papillon Flowness JA visita il sito web ufficiale

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Iscriviti
Hai perso la password? Per favore inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.
Non condividiamo i tuoi dati personali con nessuno.